”Can I take a photo?”
Ci troviamo spesso a porre questa domanda; in certe culture c’è la credenza che una fotografia possa catturare ed intrappolarti l’anima per cui a volte con rispetto abbassiamo la camera, altre volte invece riceviamo un sorriso sincero e uno sguardo profondo e nello scattare rendiamo immortale un particolare momento di vita che ha in sé molto da raccontare.

Siamo Nicole e Pietro, due instancabili avventurieri con lo zaino in spalla e ci occupiamo di reportage di viaggio.

Nel 2018 abbiamo girato video e scattato foto lungo la strada che da casa nostra ci ha portati attraverso l’Europa e l’Asia, in un lento viaggio caratterizzato dall’esserci imposti un budget giornaliero limitato e sopratutto dalla volontà di non prendere mai nemmeno un aereo.

Questo progetto chiamato Ricordati il Giacchetto ha attirato l’attenzione di giornali nazionali e di un’importante radio, per cui anche altre collaborazioni non hanno tardato ad arrivare.

Nel corso di questo viaggio abbiamo avuto il piacere di girare spot e fare foto promozionali per ristoranti, guesthouse ed hotel ma anche sopratutto di girare reportage per compagnie che propongono esperienze eco-sostenibili, innovative o in qualche modo speciali perchè a contatto con particolari etnie o animali a rischio.

Abbiamo anche avuto la piacevole occasione di promuovere un viaggio esperienziale e di conoscere un’altra faccia di un paese turistico solo in parte, il Marocco,  dove abbiamo dormito in una grotta con una famiglia di nomadi berberi delle montagne del Medio Atlante, vivendo un’esperienza unica e formativa, che ha suscitato subito grande interesse nel nostro pubblico.

onda_di_ricordati_giacchetto
RICORDATI_IL_GIACCHETTO_ONDADI
RICORDATI_GIACCHETTO_ONDADI

Le nostre skills

Photography
Content creation
Videomaking
Group Leading
Creativity
Communication

Nel corso di questo travagliato 2020 ci siamo ritrovati a guidare un gruppo di 14 amici in una grande avventura in Myanmar e siamo tornati in un villaggio Karen nel nord Thailadia, dove gli elefanti vengono salvati dai maltrattamenti e dal bracconaggio e reintrodotti in grosse aree verdi. Abbiamo attraversato tutto il Borneo malese ed il Brunei esclusivamente in autostop, spendendo un’altro mese in Malesia. Abbiamo passato anche un mese in Cambogia, prima di tornare in Italia per un breve periodo in cui avremmo dovuto guidare due viaggi esperienziali di gruppo in Marocco, piano rimandato al nuovo anno a causa Covid, per poi ripartire alla volta dell’Islanda dove siamo ormai da luglio.

Nel frattempo si sono aperte nuove porte e molti progetti, anche artistico-letterari, che ad inizio anno erano solo un’idea mentre adesso stanno prendendo forma e presto vedranno la luce.

Se volete promuovere un viaggio esperienziale, un tour fuori dalle righe o desiderate raccontare la vostra storia sotto forma di video, non esitate a contattarci.

Seguici

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Post comment